Acquistare un Maine Coon?                       maschio o femmina differenze

 

La prima differenza tra un gatto maschio e una femmina di  razza Maine Coon riguarda il profilo fisico sia per le dimensioni,  sia  per  ciò  che concerne il loro peso in età adulta. Sappiamo che maschio appartenente a questa razza può arrivare a pesare anche 10 kg, mentre una femmina può raggiungere un peso di 6 kg.

Tuttavia, quando si parla di differenze tra maschio e femmina non ci si deve fermare solo a quelle fisiche ma occorre anche affrontare quelle caratteriali, che forse sono le più importanti per chi sceglie  un  gatto  Maine Coon.

Dal punto di vista caratteriale, infatti, le  differenze  sono  abbastanza evidenti, anche se non da subito: parlate con l’allevatore mostrando chiaramente le proprie esigenze è proprio perché l’allevatore può avere piena consapevolezza di come il cucciolo diventerà da grande, e può  dirci se ad esempio sarà un gatto territoriale o più affettuoso, oppure se sarà un gatto giocherellone o più discreto.

 

Differenze caratteriali del gatto Maine Coon: carattere maschio

Generalmente, il maschio è molto giocherellone: anche se la struttura fisica del Maine Coon può facilmente trarci in inganno, non dobbiamo comunque mai dimenticare che questa razza è una delle razze più adatte alla vita in famiglia, infatti amano giocare con qualunque cosa e sono sempre alla ricerca di coccole.

I gatti maschi sono simpatici, affettuosi, legati a quello che considerano il loro punto di riferimento, tanto da essere  molto  propensi  a  seguirlo durante lo svolgimento delle sua attività.

Il gatto maschio è affettuoso ma anche alla ricerca di affetto e di coccole, e questo significa che richiede  nel  padrone  una  presenza  affettiva importante: dato il suo carattere forte, se non educato correttamente il Maine Coon  può  diventare  anche   impositivo,  quindi  anche  se  è  importante non fargli mancare quell’affetto e quella presenza che esso desidera, bisogna comunque essere in grado  di  educarlo  e  di  non  assecondare sempre i suoi ‘capricci’.

Il Maine Coon maschio è una sorta di eterno cucciolo:  ama  davvero divertirsi con qualunque oggetto attragga la sua attenzione, e per questo motivo è anche indicato alle famiglie numerose e con bambini.

 

Differenze caratteriali dei gatti Maine Coon: carattere femmina

Dal punto di vista caratteriale, la femmina di Maine Coon è un po’ diversa dal maschio: da cucciola, esattamente come avviene nel maschio, è una gatta vivace e allegra, che ama giocare e divertirsi con qualsiasi cosa.

La differenza si nota soprattutto da adulta: la compagnia e la presenza delle gatte di questa razza diventano molto discrete,  e  addirittura,  a  differenza del  maschio, le  femmine Maine  Coon  possono  divenire  particolarmente territoriali.

Questo significa che, con il tempo, nella gatta nascono  un  senso  di  responsabilità e di fierezza che la contraddistinguono dal gatto maschio.

Non dimentichiamoci, infine, la scelta di cuore: quando  vediamo  un cucciolo e ce ne innamoriamo perdutamente, spesso la cosa più giusta è quella di lasciarci guidare dall’istinto, e dal cuore.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Dreaming Maine Coon - Via della Cooperazione 5 - 20082 Binasco - Socio Affisso SYBY Family FIAF/WCF n°4943/2013